Google

 


In questo blog (www.maury.it/blog)

Nel mio sito (www.maury.it)

In tutto il web


giovedì 17 giugno 2010

Buon compleanno "Astronomy Picture of the Day"... in ritardo

Il bellissimo sito di astrofotografia APOD - Astronomy Picture of the Day ha compiuto ieri 15 anni.

Un fantastico luogo del web, ospitato addirittura da NASA.gov, dove ogni giorno viene pubblicata una bellissima foto astronomica (e non solo) selezionata tra le tante che arrivano.

In appena 15 anni è diventato un enorme archivio di immagini consultabile sia per categorie, sia per elenco espanso delle foto pubblicate.


APOD lo seguo orami da anni tramite feed RSS (http://antwrp.gsfc.nasa.gov/apod.rss). Mi ha fatto vedere immagini di bellezza straordinaria, non solo astrofotografie, ma anche panorami e fenomeni terrestri ed atmosferici che molti di noi nemmeno immaginano.

E' diventato una vera e propria "enciclopedia fotografica" di quello che è in cielo e anche di molti fenomeni che spesso possono avvenirci attorno qui sulla Terra. Non raramente vi si trovano pubblicate anche fotografie scattate in orbita durante le missioni spaziali (nella foto a fianco, ad esempio, la Stazione Spaziale Internazionale orbita sopra il sud d'Italia; lo riconoscete, vero?).

Insomma, uno di quegli strumenti divulgativi che riesce a far apprezzare quello che la scienza cerca di darci tutti i giorni con lavori e progetti di diversi anni e/o decenni per spiegare al meglio il mondo (e l'esterno del mondo) che ci circondano.


Ogni foto di APOD è naturalmente corredata di una breve spiegazione dei fenomeni illustrati (purtroppo al momento solo in inglese).


La foto pubblicata ieri in occasione del quindicinale rappresenta un'opera del pittore olandese Johannes Vermeer rimodellata utilizzando più di 5000 foto pubblicate nel corso dei quindici anni su APOD.


Se clickate sull'immagine andrete nella pagina ufficiale dove potrete ammirare il passaggio all'originale semplicemente passandoci il cursore del mouse.

Etichette: , , , , ,

2 Commenti:

Alle 17 giugno, 2010 14:43 , Anonymous Gwendalyne ha detto...

Una gran bella idea per celebrare l'anniversario! :-) Zoomando sulla versione originale (da 3000x3438 pixel), le singole foto, per quanto minuscole, si distinguono un pochino meglio...

 
Alle 17 giugno, 2010 16:50 , Blogger maury ha detto...

Yes. Da quello che so io è una cosa tutt'altro che difficile: esistono diversi programmi a cui, dando l'immagine principale e l'intero set di foto con cui comporla, fanno tutto il lavoro loro.

Però come dici tu, hanno avuto proprio una bella idea. ;)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page