Google

 


In questo blog (www.maury.it/blog)

Nel mio sito (www.maury.it)

In tutto il web


giovedì 7 maggio 2009

Dialogando su Facebook

Condivido qui sul blog uno dei botta e risposta più idioti a cui ho partecipato su internet.

Naturalmente la morale della favola è: "Se non avete più niente da fare per questa giornata ed è notte, lasciate perdere Facebook ed andate a dormire".


Tutto è cominciato da questo messaggio di stato di Roberto:

Ore 1.10 del 7 maggio 2009
Roberto Baldini: sta imprecando in tutte le lingue del mondo perchè l'alimentatore del suo macbook non funziona più...


E qui comincia nei commenti il botta e risposta tra me e Luca:

Roberto Baldini alle 1.13
Ultima ora e mezza di autonomia...

Maurizio Antonelli alle 1.39
Spero che non sia un'epidemia e una tragedia simile si limiti solo al tuo Mac :P.

Luca Pelusi alle 1.57
Strano... il mio va benone!

Maurizio Antonelli alle 2.00
Luca, non prendere in giro chi sta passando un momento informatico altamente drammatico...

Luca Pelusi alle 2.15
Beh, il macbook non va a batteria?
Usalo a pile! ;)

Maurizio Antonelli alle 2.19
Ehhh.... E secondo te cosa intendeva il baldo Rob con "Ultima ora e mezza di autonomia..."?
La questione drammatica sta nel fatto che un ingegnere non ha la minima idea di come ricaricare una batteria senza alimentatore...
E smettila di prenderlo in giro!!! :D

Luca Pelusi alle 2.21
Rob, come ben sai il Mac funziona anche ad energia solare. Ma adesso è notte, quindi... freteche! :)

Maurizio Antonelli alle 2.23
Rob, quando nel Mac la ventolina parte, consuma elettricità dalla batteria. Secondo me, se giri la ventolina a mano, piano piano riesci a ricaricare la batteria. Vai. Prova prova...

Luca Pelusi alle 2.24
Guarda che il Mac va anche ad energia idrica.
Mettilo in lavatrice e vedrai!

Maurizio Antonelli alle 2.25
Forse anche girando a mano l'hard disk dovresti ottenere un po' di ricarica.

Luca Pelusi alle 2.30
Sì, Maurizio ha ragione. Ci sono diversi modi per alimentare il MAC. Uno di questo è quello di metterlo sott'olio per due ore. Due ore sottolio ed hai 24 ore di autonomia. E' un problema scrivere sulla tastiera perché scivola ma prova! In alternativa puoi mettere il Mac sotto aceto ma il risultato è peggiore.

Maurizio Antonelli alle 2.30
Ho trovato la soluzione che risolverà tutti i tuoi problemi.
Avvicinati al microfono e fai un bell'acuto, volume alto e urlo molto acuto.
Deve durare una trentina di minuti. Vedrai che la batteria andrà a piena carica...

Luca Pelusi alle 2.31
Solo che ad essere scarica sarà la tua gola. :)

Maurizio Antonelli alle 2.31
Oh Lù. Ma finiscila. Io sto cercando di dare consigli seri a Rob e tu continui a prenderlo in giro??!!
:DDDDDDDDDD


Naturalmente Rob non era in linea e ormai a corto di elettricità non so quando potrà godersi il duetto... Se ci saranno reazioni degne di nota aggiornerò il post.


Vabbè, per stavolta siate clementi ed evitate i commenti :).


Aggiornamento: Le reazioni ci sono state, ma fortunatamente per me e Luca minime.

Roberto Baldini alle 11.58
Spero proprio di scatenare un'epidemia, poi ci risentiamo :-P

Luca Pelusi alle 12.05
Ehi! Non userai il Windows, adesso?

Roberto Baldini alle 12.07
Al momento non ho alternative :((

Luca Pelusi alle 0.57 del 8 maggio 2009
Ah! Che dolor!

Roberto Baldini alle 2.42
Quella clessidra di fianco al puntatore sta diventando un incubo...


Ed un nuovo messaggio di stato il 9 maggio alle 13.19
Roberto Baldini
dopo aver girato per 4 ore in macchina tra abruzzo e marche ha finalmente trovato un alimentatore nuovo per il suo macbook...

Luca Pelusi alle 13.48
E io e Maurizio? A non ci pensi? Stavamo discutendo alacremente sul tuo Mac...

Maurizio Antonelli alle 14.11
Beh, se è un'epidemia che gira a casa di Roberto, è solo questione di ore e muore anche questo :D.

Roberto Bladini alle 15.26
Ho ancora il vecchio alimentatore... se volete ve lo lascio per effettuare degli studi :-P

Etichette: , , , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page