Google

 


In questo blog (www.maury.it/blog)

Nel mio sito (www.maury.it)

In tutto il web


lunedì 31 marzo 2008

Cosa penso del non voto

Visto che la scritta "Io non voto" compare sempre maggiormente, sia nella vita reale sia nel web, vorrei dire qualcosa in proposito. (Anzi, l'ho già detta, dato che questo post proviene direttamente da un commento che ho lasciato nel blog del mio amico Andrea.)


Penso che il voto sia libero in tutte le sue forme e ognuno abbia il sacrosanto diritto, se vuole, di mantenerlo segreto.

Dico solo la mia.
Ritengo che rinunciare al voto sia un gran bel peccato. Spesso sono tentato anch'io, ma non nascondo che non mi sentirei tranquillo... soprattutto se l'Italia andasse poi in mano al "più peggio".

Io la vedo molto similmente a Marco Travaglio, così come ha scritto in una lettera indirizzata ad Antonio Di Pietro.

http://www.antoniodipietro.com/2008/03/dichiarazioni_di_voto_marco_tr.html

Cito qui le sue parole:
"penso che l’astensione – da cui sono stato a lungo tentato – finisca col fare il gioco della casta, anzi della cosca. Il non voto, anche se massiccio, non viene tenuto in minimo conto dalla partitocrazia: anche se gli elettori fossero tre in tutto, i partiti se li spartirebbero in percentuale per stabilire vincitori e vinti. E infischiandosene degli assenti, che alla fine hanno sempre torto. Dunque penso che si debba essere realisti, votando non il «meno peggio», ma ciò che si sente meno lontano dai propri desideri."

Etichette: , , , , ,

2 Commenti:

Alle 01 aprile, 2008 13:44 , Blogger Pippo ha detto...

Uffa!! Io non ce la faccio a dare il mio voto a gente che vive nel benessere e col portafogli pieno!! Ho sempre votato (ho quasi 40 anni)e qual'è il risultato? Quello sotto gli occhi di tutti. L'Italia allo sfascio. Non è pessimismo. Nonostante ciò, ritengo tu abbia ragione Maury. A loro non importa quanti votanti andranno alle urne. L'essenziale è che ne abbiano uno più dell'altro. La torta la afferreranno lo stesso, insieme alle loro poltrone... Comunque mi riservo ancora qualche giorno per decidere. Cia Maury ci si rivede in Associazione in quel di Mosciano.
Giuseppe.

 
Alle 02 aprile, 2008 18:14 , Blogger maury ha detto...

Certo. Comunque di questi argomenti ne discutiamo meglio di persona, magari.
Ho inserito nel mio feed-reader i tuoi due blog ;).

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page