Google

 


In questo blog (www.maury.it/blog)

Nel mio sito (www.maury.it)

In tutto il web


domenica 17 dicembre 2006

Cosa penso io delle tradizioni

Sento in continuazione molte persone giustificare determinate azioni o determinati comportamenti con la perifrasi "...è una tradizione". Non sto parlando né di cose positive, né di cose negative, ma di casi molto generali.
Io questa frase non l'ho mai considerata adeguatamente convincente.

Chi mi conosce sa bene che sono una persona molto aperta alle novità, molto interessata alle innovazioni (non sto parlando solo di quelle tecnologiche), molto bendisposta verso le discussioni e soprattutto anche molto affascianata dagli scontri (nel senso buono del termine) tra culture.
Ecco perché i termini "tradizione" e "tradizionale" li ho sempre visti come una limitazione. Penso che ci siano tradizioni positive da preservare e tradizioni negative da eliminare. Non è corretto parlare di "tradizioni" così in generale.

Comuque, lo scopo di questo post è quello di segnalare una bella discussione che ho avuto con il mio amico blogger Andrea tra i commenti di questo suo post:
http://andreasacchini.blogspot.com/2006/12/ripensamenti.html

Se vi va di leggervi il tutto, potete tranquillamente dire poi la vostra commentando sia qui sia nel suo post.

4 Commenti:

Alle 17 dicembre, 2006 13:00 , Anonymous Nad ha detto...

Condivido ma, poichè il cattivo e il buono sono concetti assai soggettivi, temo che la distinzione potrebbe stonare.
Buona domenica

 
Alle 17 dicembre, 2006 13:03 , Blogger maury ha detto...

Certo. Hai perfettamente ragione.

Ma il punto non è questo.
Io parlavo di chi tende a giustificare con la semplice frase "...è una tradizione".

Che poi sulle cose ci debbano essere riflessioni e discussioni aperte, non lo metto in dubbio ;).

 
Alle 17 dicembre, 2006 17:45 , Blogger Andrea Sacchini ha detto...

maury vado un attimo OT: perché la pagina dei commenti è sotto certificato SSL? E' criptata?

 
Alle 17 dicembre, 2006 17:50 , Blogger maury ha detto...

Sì. È un'implementazioni nella versione Beta di Blogger.

Col fatto che per postare un commento vengono inviati dei dati, tra cui spesso anche i tuoi dati con password di blogger, mi sembra che sia un'implementazione più che buona.

Io sono abbastanza fanatico di sicurezza e criptazioni e dalla mia conferenza sulla criptografia portato agli eventi su Linux di quest'anno, capirai anche che non mi piace molto il fatto che nell'80% dei casi le nostre password viaggino in chiaro.

Torno a dire: è un'implementazione che apprezzo molto ;).

PS: Tutti i servizi con account Google, ormai utilizzano SSL (Gmail, Google Talk, ecc.).

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page