Google

 


In questo blog (www.maury.it/blog)

Nel mio sito (www.maury.it)

In tutto il web


giovedì 5 novembre 2009

La battaglia dei tre regni


Sono stato ieri sera a vedere al cinema "La battaglia dei tre regni" (titolo originale Chi bi, in inglese Red cliff).
Mi è piaciuto veramente molto.

Non aspettatevi un film su samurai, arti marziali ed azione, perché, nonostante il regista sia l'ottimo John Woo, non lo è.

La battaglia dei tre regni è un film epico/storico che narra la battaglia di Chibi, evento realmente accaduto nell'antica Cina nel 208 DC.


Lo stile di John Woo rimane in qualche scena di battaglia con alcune tipiche acrobazie tanto care al regista, ma passano quasi inosservate.
Il film è, invece, molto piacevole poiché si concentra molto sui personaggi, in particolar modo i due protagonisti principali, lo stratega del regno dell'est Zhuge Liang ed il vice re del regno del sud, Zhou Yu. In realtà i protagonisti sono di più; questi sono solo i personaggi che risaltano maggiormente.

Con l'interazione tra i personaggi escono fuori valori quali l'amicizia, la collaborazione e la lealtà.

Anche la colonna sonora è molto piacevole.

Il film originale è uscito in Asia diviso in due parti: la prima nel luglio 2008 e la seconda nel gennaio 2009. In totale una durata di 280 minuti (!!!).
Nel resto del mondo, invece, è stata fatta uscire una versione tagliata di circa 150 minuti. Due ore e mezzo che, però, passano senza pesantezza.


Piccola curiosità: John Woo torna nelle produzioni del cinema cinese dopo 15 anni di Hollywood. E per girare un vero e proprio colossal. All'uscita del film, "La battaglia dei tre regni" è stato il film più costoso (80 milioni di dollari) mai uscito in Asia.

Etichette: , , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page